Conosciamo il mare e i suoi Abitanti

Progetto di educazione ambientale

Un Progetto Realizzato dal Centro di Recupero Tartarughe Marine di Brancaleone

Il CRTM di Brancaleone

Il Centro di Recupero Tartarughe Marine (CRTM) di Brancaleone nasce nel 2006, con il progetto “Tartanet” realizzato nell’ambito del programma Life Natura dal CTS Ambiente (Centro Turistico Studentesco) in collaborazione con diversi partner.
Dal 2009 il Centro e’ gestito dall’Associazione Ambientale No profit ‘Naturalmente Brancaleone’ che ha come principale obiettivo la tutela e il benessere delle tartarughe marine e la conservazione e valorizzazione della natura come bene da preservare per le generazioni future.
Presso il CRTM oltre ad attività di recupero, cura e riabilitazione di tartarughe marine, si realizzano attività di ricerca, sensibilizzazione ed educazione ambientale.
Il CRTM svolge attività di educazione ambientale attraverso laboratori didattici realizzati sia in aula che nel contesto naturale, gli argomenti trattati riguardano l’ambiente marino e quello terrestre. Il percorsi didattici e formativi sono rivolti non solo agli studenti di ogni ordine e grado ma anche a insegnanti e visitatori in genere.

Il Progetto

Questo progetto ha lo scopo di far comprendere ai bambini l’importanza dell’ecosistema marino e dunale, di approfondire la conoscenza delle tartarughe marine, del mare e delle sue ricchezze e di promuovere il rispetto e la valorizzazione delle risorse naturali.
I percorsi attualmente attivi sono tre e prevedono la visita al CRTM, incontri in classe e escursione in ambiente naturale.
Il percorso 1 si svolge presso il CRTM. La visita al centro permette di incontrare in prima persona le tartarughe marine, conoscere le loro abitudini, il loro ciclo vitale, le minacce a cui sono esposte e le misure di conservazione.
Il percorso 2 prevede una fase di preparazione alla visita al CRTM da svolgersi in classe. Prima di entrare nello specifico ambito delle tartarughe marine in classe si affrontano temi riguardanti l’habitat marino e il sistema dunale tipici delle nostre zone. Le lezioni in classe permettono di abbracciare oltre all’ambito scientifico, anche quelli creativo, storico e letterario.
Il percorso 3 consta di una lezione preparatoria in classe, la visita al CRTM e una escursione presso una duna. L’escursione permette di sviluppare lo spirito di osservazione e la capacità di percezione stimolando l’uso dei cinque sensi, accrescere la capacità di relazionarsi con gli altri e l’ambiente che ci circonda.
I percorsi 1 e 2 sono adatti a tutte le classi (dalle prime alle quinte) in quanto gli argomenti trattati vengono esposti in maniera diversificata per le diverse fasce di eta’ dei partecipanti al progetto. Il percorso 3 e’ consigliato per le classi terze, quarte e quinte.

Attività Proposte

Percorso Didattico 1– Una giornata presso il Centro Recupero Tartarughe Marine (CRTM) di Brancaleone (Durata 2 ore):

  • Accoglienza presso il CRTM;
  • Gioco di conoscenza e presentazione dello Staff del Centro;
  • Lezione di biologia, anatomia e fisiologia delle tartarughe marine in particolare della specie Caretta caretta, i fattori di minaccia e le misure di conservazione. La lezione e’ supportata da immagini fotografiche e video;
  • Visita guidata al Centro Recupero e conoscenza degli esemplari di tartaruga marina ricoverati;
  • Riflessioni finali. Consegna materiale informativo.

Percorso Didattico 2 – Un incontro in classe e una visita al Centro Recupero Tartarughe Marine (CRTM) di Brancaleone :

  • Incontro in classe (Durata 3 ore):
  • La lezione comprende una fase di spiegazione e una d’interazione diretta con i ragazzi, attraverso giochi, esempi, racconti di esperienze personali o attività pratiche (creazione di tartarughe con materiale di riciclo, creazione di un piccolo libro sul mare, produzione di elaborati creativi, etc.).
  • Le lezioni saranno supportate dalla presentazione (tramite proiettore o computer) d’immagini e video.
  • Gli argomenti trattati riguarderanno l’habitat marino e i suoi abitanti. Il sistema dunale e i suoi abitanti. Attività antropiche che interferiscono con la conservazione della biodiversità marina (pesca, inquinamento, uso improprio delle spiagge, etc.)
    Incontro presso il CRTM (Durata 2 ore):
  • Accoglienza presso il CRTM;
  • Gioco di conoscenza e presentazione dello Staff del Centro;
  • Lezione di biologia, anatomia e fisiologia delle tartarughe marine in particolare della specie Caretta caretta, i fattori di minaccia e le misure di conservazione. La lezione e’ supportata da immagini fotografiche e video;
  • Visita guidata al Centro Recupero e conoscenza degli esemplari di tartaruga marina ricoverati;
  • Riflessioni finali. Consegna materiale informativo.

Percorso Didattico 3– Un incontro in classe, una visita al Centro Recupero Tartarughe Marine (CRTM) di Brancaleone e una escursione per conoscere il sistema dunale:

  • Incontro in classe (Durata 3 ore):
  • La lezione comprende una fase di spiegazione e una d’interazione diretta con i ragazzi, attraverso giochi, esempi, racconti di esperienze personali o attività creative.
  • Le lezioni saranno supportate dalla presentazione (tramite proiettore o computer) d’immagini e video.
  • Gli argomenti trattati riguarderanno l’habitat marino e i suoi abitanti; l’habitat dunale e i suoi abitanti; attivita’ antropiche che interferiscono con la conservazione della biodiversità marina (pesca, inquinamento, uso improprio delle spiagge, etc.)
    Incontro presso il CRTM e Escursione presso una Duna (Durata 4 ore):
  • Accoglienza presso il CRTM;
  • Gioco di conoscenza e presentazione dello Staff del Centro;
  • Lezione di biologia, anatomia e fisiologia delle tartarughe marine in particolare della specie Caretta caretta, i fattori di minaccia e le misure di conservazione. La lezione e’ supportata da immagini fotografiche e video;
  • Visita guidata al Centro Recupero e conoscenza degli esemplari di tartaruga marina ricoverati;
  • Piccola lezione introduttiva all’escursione;
  • Pausa con merenda al sacco;
  • Escursione presso una duna con attività di osservazione di flora e fauna presenti e simulazione di un nido di Caretta caretta;
  • Riflessioni finali. Consegna materiale informativo.

Altre Opportunità

A questo programma si possono aggiungere altre giornate di lezione in classe approfondendo le tematiche della biologia e ecologia marina, e se si desidera anche di quella terrestre. Ogni lezione in classe ha un costo di 2 euro a bambino.

In alternativa si può scegliere di effettuare un percorso solo in classe, escludendo la
giornata presso il CRTM, in questo caso gli incontri avranno carattere di
lezioni frontali intervallate da attività ludico-pratiche variabili in relazione alle tematiche
affrontate.

Infine e’ possibile richiedere visite guidate presso siti di importanza naturalistica o la laboratori didattici in ambiente naturale.

Costi e Trasporto

Il costo del Percorso 1 (unica giornata presso il CRTM) e’ di € 3,00 a bambino.
Il costo del Percorso 2 (una giornata a scuola e una presso il CRTM) è di € 5,00 a bambino.
Il costo del Percorso 3 (una giornata a scuola,una presso il CRTM e in natura) è di € 8,00 a bambino.
I docenti che accompagnano le classi non dovranno versare alcuna quota di partecipazione.
Ulteriori accompagnatori dovranno versare 3 euro come quota di partecipazione.
E’ interesse della scuola provvedere alle modalità di trasporto dei bambini per raggiungere il Centro e/o per effettuare l’escursione.

Per prenotazioni e informazioni

Per aderire al progetto e’ necessario inviare una e-mail a info@crtmbrancaleone.it.

Nella e-mail va specificato nome della scuola, il nome del docente responsabile, il numero dei partecipanti; classe/eta’; il tipo di percorso che si intende svolgere;la data della visita (per i percorsi 2 e 3 va specificata anche la data dell’incontro a scuola); numero di telefono del responsabile.

Per le modalita’ di pagamento o per richiedere ulteriori informazioni contattare il CRTM a:
e-mail: info@crtmbrancaleone.it
Num. Tel.: 3283020921 o 3395259498