crtm_slideshow_006

SOS Tartarughe Marine: soccorso, cura e riabilitazione

Il CRTM Brancaleone è costantemente impegnato nel soccorso, cura e riabilitazione degli esemplari ritrovati in difficoltà. Le tartarughe marine si spiaggiano tutto l’anno lungo le coste calabresi per una serie di problematiche legate a: interazione con attrezzi da pesca professionale, collisione con mezzi nautici, cold-stunning (stordimento da freddo), ingestione di plastica, petrolio o altri materiali inquinanti, malattie polmonari e altre patologie. Attualmente sono tra le specie animali più vulnerabili del pianeta. Ogni esemplare che arriva al Centro viene sottoposto a indagini veterinarie e ospedalizzato per ricevere tutte le cure finalizzate a un suo pronto ritorno in mare.

Vai alla fotogallery

Campus estivi di eco volontariato

La presenza di volontari provenienti da tutta Italia e anche dall’estero è fondamentale per la vita del CRTM. I nostri volontari si uniscono al team di esperti e coadiuvano il loro lavoro in ogni attività, dal soccorso degli esemplari feriti, alla cura, marcatura e rilascio in mare. Ma il lavoro dei volontari non finisce qui. La loro collaborazione si rivela preziosa anche e soprattutto nelle azioni di informazione e sensibilizzazione a turisti e pescatori. Tempo, impegno e passione: questi gli ingredienti che fanno dei nostri volontari una marcia in più.

Se anche tu vuoi contribuire in prima persona alla salvaguardia delle tartarughe marine trascorrendo con noi un periodo della tua estate, sarai di supporto in tutte le attività del progetto, lavorando a fianco del personale che già svolge da molti anni il lavoro di studio e ricerca, e acquisirai nuove conoscenze sul mondo delle tartarughe marine e sulla biodiversità del luogo, sia marina e che terrestre. Vai al progetto di eco volontariato: http://www.crtmbrancaleone.it/volontariato

Vai alla fotogallery »

Scuba Experience

Per i nostri volontari ma anche per tutti gli appassionati, solo nel mese di agosto, sarà possibile fare immersioni nelle splendide acque del Mar Ionio, e scoprire un mondo ricco di colori e biodiversità. L’attività di Scuba Experience è rivolta a coloro che non sono in possesso di brevetto subacqueo. Guidati da istruttore esperto ti insegneremo a fare i primi passi nel mondo subacqueo, in acque delimitate, con autorespiratore. Sarà possibile anche il conseguimento di brevetti (Open Water Diver; Advanced Diver; Deep Diver; ecc.).

Vai alla fotogallery »
track_wolf

Tutela del Lupo in Aspromonte

All’interno dei Campus di Volontariato sarà possibile fare escursioni ed esperienze formative studiando il lupo. Il programma “Sulle Tracce del Lupo”, inerente la Tutela e Conservazione del Lupo Appenninico nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, offre ai volontari la possibilità di acquisire nozioni su ricerca e riconoscimento di impronte e di escrementi, foto trappolaggio e, se fortunati, di incontrare il lupo. Durante il progetto saranno effettuate riprese audio/foto/video per la realizzazione di un documentario naturalistico finalizzato alla sensibilizzazione sul Lupo.

Birdwatching

crtm_birdwatching_001

La Calabria, trovandosi nel punto più a sud dello stivale, rappresenta un ponte naturale tra l’Europa e l’Africa, e diviene una zona strategica per l’attività di Birdwhatching. Dalla nostra postazione, nel mese di settembre soprattutto, moltissime specie di uccelli migratori (acquatici e non) saranno visibili durante i loro spostamenti annuali. Nelle settimane di volontariato presso il CRTM, per gli interessati,  sarà possibile fare escursioni dedicandosi anche a questa meravigliosa attività naturalistica.

Vai alla fotogallery »