Una speranza per Libera

2015_04_26_Libera_01

Libera, così battezzata dagli uomini della Guardia di Finanza della Stazione Navale di Vibo Valentia che le hanno salvato la vita! La tartaruga marina Caretta caretta da essi recuperata a 4 miglia nautiche dalla costa di Palmi, nel Mar Tirreno. La segnalazione è stata fatta al Dott. Paolillo del WWF Calabria che, a sua volta, ci ha contattati per prestare soccorso all’animale in difficoltà.

2015_04_26_Libera_03

 

2015_04_26_Libera_05

Le condizioni dell’esemplare, del peso di circa 10 kg, purtroppo non sono delle migliori. Presenta molta vegetazione, infestazione da ectoparassiti e, ancora una volta, una lunga lenza da palangaro che fuoriesce dalla cloaca. Il radiogramma conferma la presenza di amo da pesca, in zona esofago. Una volta ospedalizzato inizierà a ricevere tutte le cure sanitarie in vista dell’intervento chirurgico per asportare amo e lenza.

2015_04_26_Libera_04 2015_04_26_Libera_06

Come già saprete, il CRTM non gode di alcun finanziamento, la sola forza vitale che tiene in piedi questa realtà è la sensibilità dei suoi sostenitori e visitatori, oltre che l’impegno dello staff-volontario presente sul posto h24.

Come aiutarci? Le modalità sono molteplici:

– contribuisci con una donazione libera: crtmbrancaleone.it/sostienici

– adotta a distanza una tartaruga: crtmbrancaleone.it/adottaunatartaruga

– partecipa ai nostri campus estivi presso il CRTM: crtmbrancaleone.it/volontariato

Il tuo aiuto, di qualsiasi entità esso sia, diventa preziosissimo per salvare la specie!!!!
Ricorda: le tartarughe marine hanno bisogno di te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.